Stage di Tellington TTouch

Domenica 24 giugno, dalle ore 10:00 alle ore 17:00 a Gambellara (Vi)

Per la prima volta in zona, uno stage teorico-pratico di un'intera giornata sul metodo americano Tellington TTouch

mano che tocca la zampa di un cane con il metodo tellington ttouch

Società sempre più caotiche, improvvisi e continui cambiamenti, per i cani l'adattamento diventa una fase difficile e spesso traumatica. Molte situazioni, vissute sia tra le mura domestiche, sia in ambiente esterno, spesso creano nei cani delle associazioni negative, fobie, stress e comportamenti ossessivi.

Tellington TTouch introduzione

In occasione della Serata di introduzione del 22 febbraio 2018, svoltasi a Gambellara, sono stati presentati alcuni metodi naturali per prevenire e gestire l'ansia e lo stress: i Fiori di Bach e il metodo Tellington TTouch. Due campi di applicazione molto innovativi che, hanno riscontrato un enorme interesse, sintomo di un'apertura verso nuovi metodi di cura e gestione del cane.
Visto pertanto il positivo interesse manifestato, sono a proporre uno stage teorico-pratico interamente dedicato a questo splendido metodo. 

Cos'è il metodo americano Tellington TTouch®

Trattasi di un approccio empatico e rispettoso, che attraverso molte attività aiuta a calmare e ad aumentare l'autocontrollo nel cane, migliorandone di conseguenza anche la gestione; possiamo definirlo una vera e propria forma di comunicazione con il sistema nervoso, che attraverso bendaggi, tocchi ed esercizi a terra ci fornisce infinite possibilità di azione. Questo metodo d'insegnamento dolce, mira a migliorare la relazione uomo/cane, ad alleviare le tensioni nel cane promuovendone l'equilibrio fisico, mentale ed emozionale. Si basa sull'ascolto, sull'empatia e sull'osservazione. 

A chi è rivolto lo stage

Molto consigliato:

  • agli operatori delle toelettature
  • ai proprietari di cani che tirano al guinzaglio per migliorarne la condotta
  • ai cani timorosi, timidi, fobici
  • ai cani facilmente eccitabili ed iperattivi
  • ai cani che abbaiano in continuazione
  • ai cani anziani, in particolare se presentano problematiche articolari
  • ai proprietari di cani sportivi, soggetti a traumi
  • a chiunque voglia rafforzare la relazione con il proprio amico a quattro zampe

Come si svolgerà lo stage

Ogni iscritto allo stage potrà partecipare con un solo cane. Nel caso di una persona con due cani, il lavoro verrà effettuato con un cane alla volta. Possono partecipare anche uditori (senza cane), in ogni caso sarà possibile eseguire l'attività con il cane degli educatori.

Dettagli tecnici

  • la giornata di stage si svolgerà dalle ore 10:00 alle ore 17:00 circa 
  • sarà previsto un coffee break mattina e pomeriggio, una pausa pranzo di un'ora 
  • il numero di binomi partecipanti allo stage è limitato, per garantire ad ogni binomio il tempo necessario per eseguire l'attività, personalizzata con ogni cane
  • sarò presente tutto il tempo per eventuali dubbi o per affrontare (singolarmente con chi fosse interessato) determinati argomenti che riguardano il benessere e la gestione corretta del proprio cane

Attività previste

Verranno eseguite con un cane alla volta e, sulla base delle esigenze dello stesso, saranno: 

  • alcuni tocchi (TTouches)
  • bendaggi sul corpo
  • condotta al guinzaglio, secondo il metodo Tellington
  • percorso della fiducia (percorso a terra che utilizza determinate attrezzature)

Costi per la partecipazione

  • 60€ uditori (senza cane)

  • 80€ binomi (referente-cane)

  • 100€ referente con due cani

Al termine della giornata verrà rilasciato un attestato di partecipazione a tutti i binomi. La partecipazione allo stage non abilita al metodo ma, fornisce le competenze di base, per poterlo applicare sul proprio cane. 

Iscrizione

L'iscrizione può essere effettuata:

Patrizia Isoletta

Lo stage sarà a cura di Patrizia Isoletta, practitioner 1 del metodo. Si è avvicinata al metodo TTouch già da qualche anno e lo applica su molti cani ottenendo risultati davvero importanti.
È titolare, inoltre, di una toelettatura quindi per lavoro applica quotidianamente il metodo sui cani che gestisce, aiutandoli a superare le loro paure e ansie legate al momento del bagno, asciugature, igiene e tosatura. 

Secondo stage: domenica 21 ottobre 2018

Vista la necessità di limitare i binomi partecipanti allo stage del 24 giugno (ai fini di garantire un lavoro completo su ogni cane) e considerato l'entusiasmo e le numerose richieste di partecipazione, è stata definita una seconda data di stage per domenica 21 ottobre 2018.

È possibile iscriversi secondo le modalità sopra indicate e rimanere aggiornati dalla pagina fb dell'evento

Rispondi o lascia un tuo commento

Il contenuto di questo campo sarà mantenuto privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti. I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere al messaggio. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare l'invio del messaggio.

Clicca qui per ulteriori informazioni