Bello il caldo... ma non troppo!

Alcuni rimedi per proteggere il cane dalle temperature elevate e dai colpi di calore

Mettendo in atto alcune accortezze, si può evitare il troppo spesso sottovalutato, colpo di calore nel cane.

Cane che si rinfresca in acqua

Il cane soffre il caldo?

Termoregolazione 

Ovviamente la risposta è si, anche i cani soffrono il caldo.
E come per noi umani, anche per i cani il colpo di calore è in agguato. L'aumento delle temperature, l'alto tasso di umidità, l'esposizione diretta e prolungata al sole o in ambienti caldi chiusi; sono una serie di situazioni che si verificano quotidianamente e che rendono difficoltoso il normale svolgimento delle attività quotidiane.

È frequente notare cani che ansimano in modo quasi anomalo: è la loro modalità di disperdere il calore corporeo.

In caso di temperatura corporea elevata, il cane invece di respirare con il naso, inizia ad ansimare e ad espellere l'aria con la bocca. In questo modo riesce a termoregolarsi in breve tempo.

Tartufo

Inoltre, non è del tutto veritiero che il tartufo secco significa che il cane sta male, viceversa, il tartufo umido che il cane sta bene e gode di ottima salute. Nel momento in cui il cane soffre per la temperatura elevata e ansima per rientrare nella temperatura ideale, il suo tartufo sarà umido a causa del vapore che esce dalla bocca. Al mattino il tartufo del cane potrebbe essere secco perché durante il sonno non si è mai leccato, ma questo non significa che il cane stia necessariamente male.

In ogni caso, non dimentichiamo mai di lasciare a disposizione del cane abbondante acqua fresca. 

cane che ansima per diminuire la sua temperatura corporea

Come cambia il cane con il caldo

Nel periodo più caldo, possiamo notare nel cane alcuni cambiamenti delle abitudini che, spesso, fanno preoccupare e allarmare buona parte dei proprietari di cani.

Esclusi eventuali malesseri o problematiche, per le quali nel dubbio è sempre preferibile consultare il veterinario, possiamo notare:

  • che nelle giornate afose il cane mangia meno. È nella norma; personalmente consiglio di proporre cibo più leggero quale pesce e preferibilmente nella versione umida. Molti cani hanno maggiore difficoltà a cibarsi di crocchette secche, quindi una valida alternativa è il cibo umido, più idratante e appetibile
  • che il cane beva molta acqua; anche in questo caso è opportuno che il cane abbia sempre a disposizione abbondante acqua fresca per combattere la disidratazione
  • che il cane passi la maggior parte del tempo all'ombra o in un luogo fresco a riposare. È normale che risulti più tranquillo e che riprenda la voglia di muoversi e giocare nelle ore più fresche del mattino o della sera

5 consigli per evitare colpi di calore e affaticamento

 Premesso che acqua e un luogo per ripararsi dai raggi solari non devono mai mancare, ricordiamoci di:

  • non lasciare il cane da solo in auto, poggioli, terrazze esposte, giardini senza ombra
  • preferire le uscite nelle ore più fresche della giornata
  • aiutare il cane a rinfrescarsi, bagnandolo con acqua. Attenzione agli sbalzi termici, evitare di immergere il cane nel ghiaccio! È sufficiente bagnarlo con acqua non troppa fredda e solo per il tempo necessario a ripristinare la sua temperatura
  • non obbligare il cane a corse o sforzi fisici. In particolare nei cani che per conformazione di razza, presentano maggiori difficoltà nella respirazione
  • prendersi cura del pelo del cane spazzolandolo e, se necessario, accorciando leggermente il pelo troppo lungo. Non è assolutamente consigliato tosare il cane per mantenerlo fresco, anzi!

Prodotti per rinfrescare i cani

Il mondo del pet ha ideato un'ampia serie di prodotti utili a dare sollievo e supporto ai cani nelle giornate più calde e afose. 

Ciotole refrigeranti, giochi di gomma, tappetini che aiutano il cane a disperdere il calore sono alcune delle idee sempre gradite dai nostri amici a quattro zampe. Allego a tal proposito il link ad un articolo similare che ho scritto, nel quale sono approfondite le caratteristiche di questi prodotti refrigeranti e rinfrescanti!

 

Rispondi o lascia un tuo commento

Il contenuto di questo campo sarà mantenuto privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti. I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere al messaggio. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare l'invio del messaggio.

Clicca qui per ulteriori informazioni